Film cover

Mind of modernism

Il sottotitolo recita: Three segments of Norwegian architecture, perché assembla tre cortometraggi realizzati dal regista nel tempo – Ad Astra, Bauta, Plattform – dedicati rispettivamente all’architettura religiosa brutalista, alle maggiori strutture pubbliche e governative di Oslo e ai modelli abitativi delle ville moderniste. Una varietà all’insegna della comune espressione ricercata nell’uso del cemento con una visione organica o nella combinazione di ordinate linee ortogonali. Il movimento della telecamera, il suono in presa diretta e le musiche suggeriscono un andamento sospeso e di attesa nella scoperta di dettagli e sequenze narrative dei diversi siti, osservando luoghi naturali, contesti urbani, e interni. Sembrano posti disabitati, eppure, Paul Tange e il suo fotografo Egil Håskjold Larsen trovano il modo di testimoniare la presenza umana (e animale) e a descrivere la vita che vi si svolge. Oltre a svelare gli intenti progettuali dei tanti architetti che passano in rassegna, tutti riassunti nei titoli di coda.

Architecture - AFA
Regista: Paul Tunge, Egil Håskjold Larsen
Anno: 2021
Durata: 71'
Paese: Norvegia
Lingua: senza dialoghi
Proiezione: 23 ottobre 2021 ore 17:00 presso Villa Scheibler, via Felice Orsini 21, Milano

In base a questo contenuto